Tell a Friend




Google



"Questo sito non rappresenta una testata giornalistica né è da considerarsi un mezzo di informazione o un prodotto editoriale ai sensi della legge n.62/2001"






 

                   

NO ALL' UEISMO

NO ALLA  NATO
 

 

----------------------------------------------------
              
     
               
 Twitter                                                          
                  
                                       




-------------------------------------------------------------------
Marine Le Pen non prosegua sulla strada sbagliata

Macron : i francesi hanno scelto l'UEismo ed un ueista dei peggiori,al servizio diretto delle banche. Chiaramente è la mia (e di milioni di europei) opinione.. Ma la volontà popolare va rispettata perché, pur con forte astensionismo, ha votato (e  si è espressa) la maggioranza degli elettori francesi.

Peraltro Marine LePen ha ammorbidito troppo la sua posizione di "alternativa al sistema" per cercare voti "moderati"..il padre aveva ed ha ragione : il Fronte Nazionale ha perso la propria identità  !!

 

Quanto sopra il mio commento ?a caldo? nelle ore precedenti l'apertura dei seggi e riadattato a risultato acquisito..niente di particolare,non ci voleva altro che un minimo di obiettiva analisi per capire come sarebbe finita,compresa la anticipazione del giudizio politico che Jean Marie Le Pen, padre ripudiato di figlia e partito, avrebbe dato su Marine ed il Fronte Nazionale.

 

Ecco,è questa parte che mi interessa porre alla attenzione di chi volesse continuare la lettura..lasciamo Macron al peana vittorioso dello UEismo e degli ueisti, analizziamo il perché e per come Marine ha avuto il 36% dei suffragi in una Francia apparentemente non del tutto felice di rappresentare il meglio della Europa Unita di Strasburgo e Bruxelles (visto che pure moltissimi non hanno votato o depositato scheda bianca).

 

Per non confondere e tediare (per primo me stesso) con dati ed analisi troppo sofisticate, vado direttamente al sodo : Marine Le Pen ha portato il Fronte Nazionale su posizioni più ?sfumate? e #politicamentecorrette nella speranza di attrarre e conquistare ?voti moderati?..errore mortale per qualunque partito o movimento che nasca e si sviluppi in funzione di ?alternativa al sistema? !!

 

Quando si nasce,cresce o si diventa ?alternativo? alla forma di governo istituzionale in cui ci si ritrova per motivazioni di vario genere che siano storiche, politiche, sociali od economiche..si deve proporre un modello di lotta adeguato al sistema di potere che si vuole sostituire..adattando ed adottando ogni possibile mezzo per lo scopo primario ma mantenendo ferreo lo spirito e lo scopo per cui ti stai battendo : la sostituzione di quello (il sistema)  in carica !!

 

Per far questo esistono due strade : mantenere la barra a dritta e martellare quanto più possibile e continuamente il potere costituito in qualunque occasione e senza il minimo punto di contatto con esso e con le forze che lo sostengono..è la prima ;

cercare di trovare consenso ammiccando ai ?soci? del potere stesso,credendo di far breccia nelle crepe e nelle differenze delle varie componenti..è la seconda.

 

Marine Le Pen,come altri in Italia ed Europa dal dopoguerra ad oggi,partita dalla eredità paterna di primo tipo, ha virato sulla seconda scelta..addirittura cambierà nome al partito per attrarre nuovi elettori..prenderà piu voti ?

Forse e magari serviranno a ben poco visto il meccanismo elettorale francese, ma saranno utili al ?sistema? stesso per tenere lei ed il Fronte Nazionale ?fuori? dai centri del potere, annacquandone progressivamente forza e contenuti.

 

Analisi con parole che non portano da nessuna parte ? Forse,magari non in tempi medio-brevi..ma partiti o movimenti,ferreamente organizzati e basati sulla volontà di rovesciare gli assetti politici dello UEismo in Europa, hanno un?arma micidiale a disposizione : il sistema liberalcapitalista che ci sgoverna imploderà da solo,questione di tempo !!

Chi è ?contro?, organizzato o meno che sia, ha solo una cosa da fare : aspettare,combattendolo in qualsiasi modo..non dandogli una mano per salvarlo !!

 

Grazie per l?attenzione

                                                                          08.05.17


-----------------------------------

e,nel silenzio,israele si dà all'edilizia..


Se non fosse che arriva di tutto tramite social ed internet,la notizia che Netanyahu ha annunciato la costruzione di 25.000 (dicesi venticinquemila) case a Gerusalemme sarebbe passata inosservata pure per i media generalisti nostrani,radiotelevisioni di regime in testa.

Una volta comparsa su Twitter e Facebook, e ripresa da molti internauti (tra cui il sottoscritto), i servi della (dis)informazione mediatica non hanno potuto far altro che riportarla..come da velina israeliana : ?grande piano abitativo deciso dal governo per la città di Gerusalemme?.

Peccato si sia allegramente sorvolato sul fatto che ben 15.000 nuove ?residenze? verranno realizzate a Gerusalemme Est..ovvero nella parte occupata militarmente dal regime sionista,in spregio a tutte le norme del diritto internazionale e dei vari (inutili) deliberati dell? Onu su questa parte del territorio cittadino. Nonché, invero, sullo ?stato giuridico? della intera Città Santa a seguito della occupazione del 1967 .

Capisco bene che l?opinione pubblica italiana sia ?distratta? ai nostri giorni dallo svolgimento delle primarie del Pd e dalla finale di Ballando con le stelle oppure (quando più attenta) dalle minacce di BomboTrump a Corea del Nord e Siria..e che la storiella,poco edificante,  delle Ong complici degli scafisti abbia più importanza dello sviluppo edilizio di Gerusalemme..ma io ritengo mio dovere segnalare questa iniziativa come criminale e potenzialmente estremamente pericolosa.

Lo ho detto e scritto più volte,mi ripeto : permettere agli israeliani di insediarsi ancor più in #Gerusalemmeoccupata,costringendo i Palestinesi a restringere ancora maggiormente il loro spazio vitale, o ad andarsene,porterà comunque nuovi più gravi problemi.

Se anche Netanyahu riuscisse a far riconoscere dal suo amico BomboTrump Gerusalemme capitale di israele,neppure quegli schifi di stati musulmani attualmente legati ai sionisti da vari interessi potrebbero glissare sulla perdita definitiva della (loro,per parte) Città Santa.

I governi di Egitto,Giordania,Arabia saudita,Emirati e servi islamici Usa nel mondo verrebbero travolti da sommosse popolari assolutamente incontrollabili e,i Palestinesi,troverebbero ancora una volta la forza di ribellarsi alla persecuzione sionista ed alla indifferenza impotente dell?Onu.

Ed anche qualora il piano politico non riuscisse (nell?immediato) a Netanyahu, non sottovaluterei neppure la possibilità che (finalmente) qualcuno decidesse di ?armare? davvero i cittadini di Gerusalemme Est,dei Territori e di Gaza per frenare il sogno sionista della ?grande israele?.

Quello che spiega l?appoggio ai terroristi in Siria, con i bombardamenti mirati contro le forze di Assad ed Hezbollah,la campagna di odio contro l?Iran e pure la ?assenza? di attacchi Isis a quello che dovrebbe essere il nemico numero uno.

 

Grazie per l?attenzione

                                                                 29.04.17



------------------------------------------------

"Ponte sullo Stretto"..amarcord personale ma non troppo

Trito e ritrito l'argomento ?Ponte?..già bimbo sgambettante (oltre 60 anni fa) sentivo mio nonno (alto funzionario di stato a Messina) parlarne con disincantato interesse : era assolutamente necessario ma..non si sarebbe mai fatto !!

Conosceva evidentemente bene i suoi polli (politici ed istituzionali), quelli dell?epoca..riteneva che solo il Duce lo avrebbe potuto realizzare,sempre che lo avesse voluto davvero.

Mussolini aveva,nel Ventennio,già messo mano ad opere colossali ed impegnative a dimostrazione della grandezza del Fascismo e che avrebbero magnificato la potenza della Italia (del regime e sua personale). L?incompiuto EUR di Roma ne fu ultimo esempio..ma ,vista la fine disastrosa,non sapremo mai se,come e quando il Ponte si sarebbe fatto.

Abbiamo provato,invece,come il democratico regime parlamentare che sostituì monarchia e repubblica (RSI) di Ponte ha continuato a parlare,ha pure speso decine di miliardi in studi ed impegni di realizzazione ma ci ha lasciato sempre al punto di partenza?anzi,addirittura peggio !!

Ricordo benissimo che,pur essendo praticamente ancora nei decenni del dopoguerra,tra Messina,Villa San Giovanni e (meno) Reggio di Calabria si traghettava abbastanza bene, con numerose navi,anche di nuova costruzione,e con frequenze continue pure notturne..le vituperate FS offrivano un decente servizio a treni,camion,auto e passeggeri (spesso questi neppure il biglietto facevano).

Non c?erano i ?privati?, quelli che poi avrebbero portato ad un progressivo disimpegno del ?servizio pubblico? destrutturato per favorire i ?signori del traghettamento gommato??tutti rigorosamente ?contrari? al Ponte (e vorrei vedere) e pure legati alla potente sinistra ambientalista,ecologista etc,etc. da sempre ostile al progetto di collegamento tra le due sponde con ponte (e pure tunnel).

Mi sono costantemente battuto (secondo mie possibilità) per la realizzazione di questa opera colossale, ritenendola non solo necessaria ma pure quasi ?dovuta? a Sicilia e Calabria..ho seguito dal primo momento Tony Zermo (giornalista de La Sicilia) nella sua (quasi solitaria) mediatica ?missione? di civiltà e progresso in nome del Ponte..l?ho pure più volte sconfortato con analisi spietate sulla potenza dei ?contrari? alla costruzione e sulla ineluttabilità della sconfitta !!

Ma,avendo visto sere fa su Sky Focus un documentario su arditissimi ?ponti strallati? tirati su in Francia ed altrove, ho provato (oltre alla solita rabbia per la italica,miope impotenza) una scintilla di ribellione alla rassegnazione?

Il Ponte sullo Stretto di Messina si farà,si ?dovrà? fare..lo vedranno i nostri pronipoti ?? Probabile,chissa ?? Ma io continuo a crederlo...


                                                                                   19.04.17

 

--------------------------------------------------
"Facebook.. che fai,mi (pre) cacci ??"

Facebook mi ha ieri  sospeso (bannato,in gergo social) 24 h per avere definito (sulla questione Siria) i vertici ueisti "merde al servizio degli Usa?...senza darmi alcuna possibilità di ?ricorso? o di spiegazione, a 20 secondi dalla pubblicazione del mio post sono stato ?oscurato? in rete !!

Evidentemente ero ?sotto controllo? prima,visto che nessun utente può aver aver avuto il tempo di ?indignarsi? per il mio pepato e crudo commento nei riguardi dei ?vertici ueisti? .

Peraltro mi sembra megalomane ipotizzare che un Gentiloni, una Merkel od Hollande possano visionare quanto di male penso scrivendo su di loro..forse un Alfano od una Mogherini (impegnati nella occasione incriminata) si sarebbero potuti risentire come ?chiamati in causa quali parti attive?..non lo saprò forse mai !!

Quello che è certo è il comportamento ?etico e funzionale ? di Facebook che,nella applicazione delle proprie famose ?regole?,mi lascia perlomeno perplesso?

Relativamente al mio caso, ammetto che aver associato la qualificazione di ?merde? (mi scusino i lettori per la quasi volgarità) ai ?vertici ueisti? è solo un rafforzativo (esplicativo) che contraddistingue i ?capi dello UEismo?, quindi forse era inutile inserirlo nella frase?volevo solo ribadire il concetto,magari estendendolo a quanti (media e social compresi) vanno appresso ai ?signori di Bruxelles? !!

Inoltre tali rappresentanti e sostenitori dello ?UEismo?,vertici o base che siano, non risparmiano certo offese a quanti non la pensino come loro sulla Siria o su altre tematiche..

Facebook evidentemente non controlla i post degli ueisti (e dei loro ?alleati?) che, quotidianamente, vomitano insulti,offese e pure minacce nei confronti di quanti vengono spregiativae etichettati come ?populisti,xenofobi,razzisti,antisemiti..fascisti e nazisti??e non risponda (cosa da escludere) che io non ho ?segnalato? tali eccessi, perché il sottoscritto non ?segnala? niente e nessuno in quanto sostenitore della ?libertà assoluta sul web?.

Ripeto,sono stato bloccato pochi secondi dopo la pubblicazione del post sulla Siria,pepato lo riconfermo,ma contenente un giudizio ?politico? non personale..ho inteso (come da allegato) ribadire che i vertici UE riunitisi per la ennesima condanna del legittimo governo siriano di Assad,altro non hanno fatto altro che proseguire lungo la strada intrapresa dagli Usa di BombObama ed oggi proseguita pure da Trump : Assad è un criminale e deve essere destituito,con le buone o le cattive !!

Ed io,coerentemente e sapendo cosa scrivo, ripeto ai lettori : gli ueisti ed i loro padroni Usa ?hanno fatto i conti senza l'oste?!!

                                                                                                                 

                                                                                                                   06.04.17


---------------------------------------------------
lasicilia2
25.03.17

"Populismo ed UEismo"

?il populismo è trasversale?, ha scritto con garbo e pure intelligentemente il signor Pavone su ?lo dico a La Sicilia? ma,purtroppo, non è così,almeno nei fatti perché Il termine ?populista? viene oramai sempre adoperato per rimarcare quel sarcastico disprezzo che tale qualificazione ha assunto grazie (soprattutto) ai media impositori del ?politicamente corretto?.

Non passa giorno ed ora che tale definizione non venga riversata dalle radiotelevisioni e dai principali giornali (stampati ed online) sulla testa non solo degli esponenti politici che in Europa e nel resto dell' Occidente, propongono tesi differenti e nuove soluzioni politiche ma pure su quanti li sostengono e su chiunque si permetta di dissentire dal ?pensiero unico? al potere (in Francia,Italia,Europa).

Poi, seguendo l?esempio dei vertici istituzionali ?illuminati? ( Hollande,Merkel,Mattarella,Boldrini e soci), chiunque accenni a criticare migranti,rom ed altro, si trova sul groppone l?aggravante di ?xenofobo,razzista,antisemita e..(non poteva mancare) fascista? !!

Ora,a parte le simpatie partitiche verso la Le Pen od altri politici ?populisti? che posso o non posso avere (ad esempio non sono antislamico),anche io mi trovo spesso oggetto di tali ?offese? in relazione a quanto scrivo sui social o come ospite di questa rubrica.

Ma,visto che difficilmente porgo l'altra guancia,per quel che mi riguarda ho trovato modo di restituire la ?offesa?..

Ti definiscono ?populista,razzista,xenofobo? ??  Chiamali UEisti (di..omissis), servi dello UEismo di Bruxelles..capiranno e saranno identificati subito !

  

------------------------------------------

Erdogan pianifica..la crescita demografica a casa nostra

So benissimo che le analisi da me messe in rete sono alquanto ?scomode e politicamente scorrette? e che offrono il fianco a critiche (spesso offensive e minacciose sul piano personale) non solo verso la mia persona ma pure verso quelle testate che mi ospitano,magari non condividendo ma nel rispetto del tanto decantato pluralismo.

Colgo pertanto l?occasione per ringraziare chi ancora offra lo spazio telematico necessario a quanti poi mi onorino della loro attenzione leggendo quello che scrivo..ovvero,oggi,quanto sotto🙂

Su Erdogan ed il suo scontro con la Merkel (e l'Olanda prima)..le balle UEiste sono davvero spaziali !! BombObama,la Nato e l? UEismo lo volevano deposto e magari morto..questo è l'unico dato di fatto emerso dal tentato golpe.

Lo ha salvato Putin ed oggi si vede..malgrado il grande problema Assad (odiato da Erdogan),

la Turchia sta sgretolando i propri vincoli con UEismo e Nato avvicinandosi alla Russia.

Questo non può star bene alla comacchia di Bruxelles che,conseguentemente,fa di tutto per screditarlo e metterlo in difficoltà..dove ? Ovunque ci sia una foltissima comunità turca,ovvio !!

Fino al punto di aver permesso,ieri,ai Curdi di inneggiare nelle piazze al terrorismo del PKK di Ocalan,quello che lo stesso UEismo (e non certamente io) dichiarano di voler combattere mettendolo fuorilegge..roba da manicomio !!

Così,a parte le ritorsioni immediate che davvero Erdogan (forte del consenso popolare) può mettere in campo (vedi ripresa del flusso profughi),quale è la vera arma puntata sull?Europa che il Sultano ha impugnato ??

?Fate a testa 5 figli? ha ordinato ad ogni famiglia turca immigrata nella UE..chiamalo fesso !!

Quante generazioni occorreranno per ottenere (a costo zero per loro) un esercito turco già all?interno dei confini UEisti ?

Se aggiungiamo poi tutte le altre etnie musulmane sunnite presenti in Europa occidentale, la indicazione data da Erdogan al suo popolo risulta chiara : saremo prima o poi maggioranza fisica o,al lmite, minoranza religiosa fortissima e compatta..saremo l?Islam politicizzato che attaccherà l'Occidente dall?interno..poi vedremo come andrà a finire !!

                                                             20.03.17


--------------------------------------------------------

che goduria l'Olanda "fascista"..


...se non,addirittura "nazista" !!
Mai e poi mai il sottoscritto,Fascista doc e pure (velatamente) simpatizzante Nazionalsocialista,avrebbe potuto immaginare di vedere il Fascio (littorio o repubblicano ?) troneggiare sul parlamento dell' Aja, magari accostato ad una imperiale aquila che regge la Svastica !!
A 72 anni da Piazzale Loreto e dalla caduta di Berlino,dopo la guerra persa e tutti i Capi morti ammazzati,dopo leggi "democratiche" che vietano pure di esporre statuette e saluti romani,malgrado "questo e quello", cosa mi rivelano oggi Erdogan ed il suo ministro dal nome impronunciabile ??
Che mi sono perso,dietro tutte le.. (omissis) che scrivo, l'ascesa al potere dei "camerati" olandesi !!
Oddio,mi sono precipitato ad aggiornarmi  su "chi governa cosa"..ed ora sono estremamente confuso !!
In Olanda pensavo,viste le contumelie rovesciate dagli UEisti sullo "xenofobo,populista e razzista" Wilders, che il pericolo "nero" fosse costui..evidentemente mi sbagliavo, oppure "al peggio non c'è fine" !!
Poi c'è la Merkel,tacciata da Erdogan di "residuo nazista"..cavolo,proprio lei che proviene dalla democraticissima DDR !!
Per la Francia non so, con la Le Pen in buona posizione mi sa che il Sultano stia aspettando..
Fuori Europa troviamo un Trump pronto ad offuscare tutto e tutti i miti dell'era contemporanea in quanto a "pericolo fascista", Erdogan non se lo lascerà sfuggire di certo..
Putin no, gli ha salvato il culo dal golpe organizzato da BombObama quindi meglio soprassedere..
Certo,ad un lettore più attento non dovrebbe sfuggire il fatto che Olanda,Germania,Usa,Nato ed UEismo,fallito appunto il tentativo di farlo ammazzare da alcuni militari "atlantici", erano già pronte "loro" ad accusare Erdogan e la Turchia di "fascismo" al potere...con tutte le conseguenze del caso !!
Quali ? La prima,banale, quella di impedire ad un ministro degli esteri di uno stato "alleato fondamentale" di atterrare in Olanda per parlare ai propri connazionali per "campagna elettorale"..quella che,esponenti del governo italiani in testa, fanno tutti nelle circoscrizioni "estero" senza intoppo alcuno.
Ripetendo il comportamento anche in Germania,Austria e chissà dove..
Mi impegno già ora a seguire gli sviluppi della questione estendendola pure ad altre parti del mondo in cui (stando ai media mondialisti,ai politici furbastri ed alle star radicalchic) il "fascismo è al potere"..anticipo solo che trattasi di almeno mezzo mondo !!
Intanto permettetemi,oggi, di godermi il "fascismo degli Orange"...


                                                              13.03.17


---------------------------------------------------

Le Pen..l' UEismo a 5Stelle scherza con il fuoco


Se non fosse vero,ed accaduto ieri a Bruxelles,ci sarebbe da ridere, tipo ?dittatore dello stato libero di Bananas??alla eurodeputata Marine Le Pen,leader del Fronte Nazionale e prima favorita per le prossime elezioni presidenziali francesi, è stata revocata (a larga maggioranza) l'immunità parlamentare !

Infatti,relatrice la UEista grillina Laura Ferrara (nota per la difesa della libertà di espressione e sicuramente una accanita #jesuisCharlieHebdo),

la Le Pen è stata riconosciuta colpevole di :

?aver pubblicato sul proprio profilo Twitter le immagini violente relative alla esecuzione di tre ostaggi da parte di Daesh (Isis)? !!

Accogliendo così la richiesta della magistratura francese,la Marine tricolore potrà quindi essere processata per ?favoreggiamento del terrorismo? e messa fuori combattimento politicamente (se non direttamente sbattuta in galera), liberando la Francia e la UE dall? incombente pericolo di ?deriva populista,xenofoba,razzista e (perché no ) pure fascista? secondo il corrente vocabolario usato dagli UEisti per criminalizzare i propri avversari.

Sintetico il mio commento : il luridume dello UEismo non conosce limiti ed i media che non pongono in evidenza la vergogna di una simile sentenza sono loro complici !!

Cercare di liberarsi così,per delle foto autentiche pubblicate da una rappresentante eletta dal popolo e pure notoriamente feroce avversaria di Isis (al contrario dell?equivoco Hollande),dovrebbe fare letteralmente schifo a chiunque abbia un minimo di pudore ed obbiettività di giudizio..è talmente una operazione tanto sfacciata che viene pure difficile commentarla senza pensare di offendere la comprensione di chi stia leggendo.

Una sola,brevissima,conclusione : se l?UEismo tutto compreso (dai comunisti al M5S,passando per popolari,socialisti,liberali e feccia simile) crede di poter continuare ad opprimere i popoli europei servendosi di queste sconcezze,sbaglia di grosso !

Sta scherzando con il fuoco..altroché Daesh !!

                                                                                                  03.03.17


--------------------------------------------------------
Gerusalemme.."Trump avvisato mezzo salvato"

Ieri,nel (quasi) totale silenzio dei media generalisti nostrani ,da una riunione degli stati islamici tenutasi a Teheran è venuta fuori questa conclusione ufficiale relativa alla (sciagurata) intenzione di Donald Trump di trasferire a Gerusalemme occupata la sede della ambasciata Usa in israele ..

"la resistenza armata del popolo palestinese come unica soluzione per il problema di questa terra".

Sulla necessità (in mancanza di un impossibile ?disarmo? dei civili e militari israeliani che occupano militarmente i Territori e Gerusalemme est) di armare i Palestinesi (per poter contrastare efficacemente il piano di ?pulizia etnica? messo in campo da tel aviv) ho espresso da sempre la mia opinione in proposito, raccolta nel passato da alcune testate indipendenti e ?coraggiose?,con relativo contorno di ostracismi,critiche,offese e pure ?altro??

Ricordo che , quando il ?candidato? Trump annunziò il trasferimento della ambasciata in caso di elezione, misi in evidenza (fine aprile 2016) la prospettiva dirompente di questa volontà di andar contro la ragione e le norme del diritto predicate dall? Onu.

Riporto alcuni passi :

?Gerusalemme capitale di israele ?non credo proprio che,chiunque la abbia valutata, possa ritenerla attuabile se non con la forza delle armi?sioniste ed americane !!

L?Onu non conta nulla,a maggior ragione per tel  aviv che ha pure le ?atomiche abusive?, ma troppi stati e troppe popolazioni non potranno mai accettare un simile sfregio alla ragione ed al diritto internazionale?.

Ieri,da Teheran, la prima risposta ufficiale di tutti gli stati islamici : ?chiuderemo le ambasciate negli Usa??ovvero uno stato di forte tensione,se non di pre-guerra !!

In verità trovai strano che alcuni organi di informazione di nazioni interessate,cui avevo inviato quanto sopra, ignorassero costantemente queste mie valutazioni..ma,visto che sono precedenti a quanto poi ufficializzato successivamente, mi accontento della consolatoria e frequente (per me) constatazione: ?io lo avevo detto e scritto, avevo visto bene? !!

Ma,disgressione personale a parte, torniamo al sodo concludendo sinteticamente..

Con questa decisione (se sarà davvero realizzata) e con il rinnovato attacco politico ed economico alla Repubblica Islamica dell? Iran, fatto in combutta con Netanyahu, Trump farebbe il primo passo lungo una strada estremamente pericolosa, quella che in gergo viene definita del ?Grande Satana? e che ha sempre comportato guai per gli Usa e per (almeno) mezzo mondo !!

 

Grazie per l?attenzione

                                                                       23.02.17



 
  Site Map